Home Politica Politica Genova

Rixi: dopo tirata d’orecchie finalmente ok a commissario nodo di Genova e Terzo Valico

0
CONDIVIDI
Deputato genovese Edoardo Rixi (Lega)

“Una tirata d’orecchie serve sempre. Oggi, dopo settimane di sollecitazioni, finalmente in tarda serata, ci è giunta notizia della tanto attesa ratifica da parte della Corte dei Conti della nomina del commissario del Nodo di Genova e Terzo Valico, previsto dallo Sblocca Cantieri, varato dal governo gialloverde. Ora aspettiamo il neocommissario Calogero Mauceri a Genova al lavoro”.

Lo ha dichiarato ieri sera su Facebook il deputato genovese della Lega e responsabile nazionale Infrastrutture Edoardo Rixi.

“È sicuramente un segnale positivo – ha aggiunto il deputato leghista ventimigliese Flavio Di Muro – la ratifica della nomina del commissario per Terzo-Valico-Nodo ferroviario di Genova, ma ora non si sieda sugli allori la ministra De Micheli.

Se ci sono voluti 8 mesi per la nomina di Mauceri, il Ponente ligure non è disposto ad aspettarne altrettanti per la nomina del commissario per il completamento del raddoppio del Ponente.

I sindaci si sono espressi chiaramente in un documento condiviso col territorio sulla strategicità dell’opera.

L’individuazione del commissario straordinario è contenuta nello Sblocca Cantieri, voluto fortemente dalla Lega al governo con l’allora viceministro Rixi, ed è stato approvato un ordine del giorno, da me presentato, in merito, al Dl Crescita.

Non si perda altro tempo. La Liguria e la provincia di Imperia non possono più aspettare”.