Home Consumatori Consumatori Savona

Ritorna Alassio in Rosa per Alessia

0
CONDIVIDI
Ritorna Alassio in Rosa per Alessia
Ritorna Alassio in Rosa per Alessia

Ritorna Alassio in Rosa per Alessia, un mese di eventi per la sensibilizzazione e la prevenzione del tumore al seno

Ritorna Alassio in Rosa per Alessia, tutte le associazioni di Alassio hanno contribuito alla realizzazione di un fitto calendario di iniziative. Si parte il 1° ottobre con  uno scatto fotografico tutto al femminile. Opportunamente distanziate e con mascherina le donne di Alassio sono tutte invitate in Piazza della Libertà, alle ore 12, davanti alla fontana zampillante di acqua rosa

Ottobre è il mese della prevenzione del tumore al seno. “Alassio in Rosa per Alessia” è il calendario che la Città di Alassio ha predisposto per amplificare l’azione di sensibilizzazione, prevenzione e sostegno alla ricerca contro il tumore al seno.

Da settimane, allo stesso tavolo coordinato dall’Assessore alle Pari Opportunità Patrizia Mordente, insieme alla Consigliera incaricata alle Pari Opportunità, e dal responsabile Airc cittadino Roberto De Michelis, si sono riunite tutte le associazioni di categoria della città per dare il proprio contributo in termini di idee, risorse e collaborazione.

Aiuole in rosa, con i ciclamini della ricerca, rosa l’acqua della fontana di Piazza della Libertà, rosa i filtri con cui sarà illuminato il Palazzo Comunale e rosa l’immenso fiocco in 3D che sarà posizionato presso il Muretto di Alassio e in occasione degli eventi previsti dal calendario. Per negozi, ristoranti e alberghi alassini il “kit Alassio in rosa” prevede una composizione di ciclamini della ricerca. Ma Alassio in Rosa per Alessia vuole essere molto di più.

Grazie alla collaborazione con Alassio Salute ogni martedì, presso il poliambulatorio medico di via della Chiusetta si terranno veri e propri corsi gratuiti finalizzati alla prevenzione.

Anche l’Associazione Giovani Alassio ha coinvolto numerosi locali della città per l’organizzazione nei fine settimana di “Apericerca”: l’opportunità di ritrovarsi in sicurezza con musica e allegria per un sostegno concreto alla ricerca contro il tumore al seno. Il venerdì o il sabato sera (seguiteci sui canali social del Comune di Alassio per scoprire il calendario esatto) hanno già dato la loro disponibilità U’Brecche, Spotti, Retrobottega e Rudy, a partire da venerdì 8 ottobre.

Di più: grazie all’entusiasmo di Leila Mawjee, alla collaborazione dell’Istituto Alberghiero Giancardi di Alassio e al Cocktail Bar Liquid, il 20 ottobre si terrà il primo Alassio Drink Pink, contest per le aspiranti barmaid dell’alberghiero alassino.

Le ragazze concorreranno per il prestigioso Trofeo Zonta e si sottoporranno al verdetto della giuria composta dai tre vincitori delle edizione di Alassio Drink: Beppe Manzo (Liquid), Paolo Schivo (U’Brecche)  e Perry (Spotti). La premiazione si svolgerà durante la Charity Dinner che si svolgerà il 27 ottobre presso il Salone del rinomato istituto alassino.

Nel segno del rosa anche la seduta di Yoga, a cura di Essere Yoga e Benessere, sul Pontile Bestoso alle ore 10 di sabato e domenica 9  10 ottobre e la Camminata in Rosa prevista per domenica 24 ottobre con, testimonial d’eccezione l’indimenticato campionissimo Evaristo Beccalossi, ormai fedelissimo della Città del Muretto.

“Crediamo di aver coordinato un calendario denso di appuntamenti interessanti – il commento di Patrizia Mordente, Cinzia Salerno e Roberto De Michelis – senza risultare invasivi, ognuno ha modo di partecipare ad eventi sportivi, cene, aperitivi, corsi di approfondimento, iniziative diverse e per tutti i palati.

E’ stato bello vedere la straordinaria risposta di tutte le Associazioni: Albergatori, Commercianti, bagni Marini, Assoristobar, Aga, ovviamente Alassio Salute, in prima linea sempre sulle attività di cura e prevenzione e, naturalmente il Comune di Alassio che ha coinvolto l’Assessorato al Verde Pubblico, quello al Volontariato, al Commercio e alla Cultura. Tutti hanno dato il loro contributo e ci aspettiamo che la cittadinanza risponda con entusiasmo”.

Si parte subito, venerdì 1° ottobre con uno scatto fotografico tutto al femminile. Opportunamente distanziate e con mascherina le donne di Alassio sono tutte invitate in Piazza della Libertà, alle ore 12, davanti alla fontana zampillante di acqua rosa. La foto che sarà scattata dalla balconata della sede municipale sarà il saluto delle donne di Alassio a tutte le donne che stanno lottando con un cancro al seno e a tutti i ricercatori impegnati nella lotta per sconfiggerlo.

“Ecco perchè dallo scorso anno la manifestazione è intitolata alla memoria di Alessia Castagnino – la conclusione dell’Amministrazione Comunale – Alessia è un simbolo di una lotta a volte impari che non dobbiamo mai smettere di condurre a tutti i livelli: quello di chi, malato, contrasta l’avanzare del male;  quello di chi medico e ricercatore porta avanti terapie e studi per arginarlo. Alessia se ne è andata presto, troppo presto, ma ci ha lasciato l’esempio di una grande combattente. Crediamo sia un modo per ricordare lei, la sua lotta, la sua grande forza”.

Programma

Venerdì 1 ottobre
Le donne di Alassio per l’Airc
In Piazza della Libertà alle ore 12 “Apertura Alassio in Rosa”

Sabato 9 e domenica 10 ottobre
Yoga tra mare e cielo – Pontile Bestoso a Cura di Essere Yoga e Benessere – alle ore 10

Mercoledì 20 ottobre
ore 10,30 Liquid Cocktail Bar – Alassio Drink Pink – contest di barmaid a cura di Leila Mawjee in collaborazione con Istituto Alberghiero Giancardi Alassio e Zonta Club Alassio AlbengaDomenica 24 ottobre
Camminata in rosa
A cura dell’Airc – info e iscrizioni 339 6099388

Mercoledì 27 ottobre
Alassio in Rosa Charity Dinner – Salone Istituto Alberghiero Alassio​

Premio Zonta e cerimonia premiazione Alassio Drink Pink

​E ancora

I martedì della prevenzione
Ogni martedì alle ore 14,30 presso il Centro medico di Alassio Salute Corso Pratico per la prevenzione del tumore al seno. Info e prenotazione al numero 346 1635400

Apericerca
Il venerdì o il sabato alle 18,30 ritroviamoci in sicurezza, musica e allegria per sostenere la ricerca. A cura di Associazione Giovani Alassio in collaborazione con  U’Brecche, Spotti, Retrobottega e Rudy