Home Cronaca Cronaca Genova

Ripristinato ordine di carcerazione per un marocchino

0
CONDIVIDI
Ripristinato ordine di carcerazione per un marocchino

Gli agenti del Commissariato Cornigliano hanno eseguito un ripristino di ordine di carcerazione nei confronti di un marocchino di 33 anni.

L’uomo, che deve ancora scontare la pena di 5 mesi per reati contro la persona, è stato “pizzicato” in via Piccone a Certosa da una volante di Cornigliano durante il regolare servizio di controllo del territorio.

Il 33enne è stato così accompagnato dagli agenti presso il carcere di Marassi.