Home Politica Politica Genova

Rio Vernazza, Fanghella a Pd: opera ferma da anni, avevate fatto nulla. Entro 2019 i lavori

0
CONDIVIDI
Rio Vernazza, inondazione a Genova Sturla (foto di repertorio)

“Siamo al paradosso. Oggi c’è una manifestazione per lo scolmatore del rio Vernazza a Genova Sturla, un’opera da 16 milioni di euro, anche se dopo anni finalmente siamo a una progettazione esecutiva e quasi pronti ad andare in gara. E chi cappeggia la protesta? Chi non ha fatto nulla nella scorsa legislatura e mi ha lasciato solo un’idea scritta su un foglio di carta. Credo che a volte un po’ di onestà intellettuale non farebbe male a nessuno”.

Lo ha dichiarato oggi su fb l’assessore comunale ai Lavori pubblici Paolo Fanghella (Lega) commentando la manifestazione di stamane a Sturla.

Scolmatore rio Vernazza a Sturla, Pd in piazza con gli abitanti: inaccettabili ritardi

“Dal Pd – hanno aggiunto i consiglieri leghisti del IX Municipio Levante – solo strumentalizzazioni. Riteniamo buffo, per non dire intellettualmente disonesto, che chi fino a un anno e mezzo fa amministrava Comune e Municipio, oggi abbia deciso di scendere in piazza a manifestare per il ritardo nell’inizio dei lavori dello scolmatore del Rio Vernazza.

Un’opera fondamentale e ferma da anni, certamente non per negligenza dell’attuale giunta di centrodestra. Il Pd dovrebbe ben sapere che l’opera è già stata inserita nel piano triennale dei lavori per un importo di circa 16 milioni di euro.

Una polemica pretestuosa, sinonimo della carenza di argomenti della minoranza che nasconde i suoi insuccessi dando la colpa ad altri non sapendo che l’assessore Fanghella, proprio qualche giorno fa, ha annunciato che entro fine anno sarebbero partiti i lavori. Questa è la differenza: da una parte una minoranza senza argomenti, dall’altra una maggioranza che invece di parlare fa i fatti”.