Home Cronaca Cronaca Genova

Recco, circolo ricreativo aperto e con avventori. Nei guai il presidente

0
CONDIVIDI
Coronavirus, controlli dei carabinieri (foto repertorio fb)

Ieri mattina a Recco i Carabinieri della locale Stazione dell’Arma, nell’ambito di specifici servizi tesi a far rispettare le misure di contenimento per la diffusione del Covid-19, hanno identificato e sanzionato un 58enne del posto.

Si tratta del presidente di un’associazione di un circolo recchese, che aveva aperto la sede ai soci nonostante i divieti in vigore secondo le norme del decreto Conte sull’emergenza coronavirus.

I carabinieri hanno trovato il 58enne all’interno del circolo mentre somministrava bevande alcoliche ad alcuni avventori.

Oltre alla sanzione è stata avanzata alla Prefettura di Genova la proposta della sospensione dell’attività.