Home Cronaca Cronaca Savona

Pugno a carabiniere: marocchino preso e subito liberato dal giudice

0
CONDIVIDI
Pugno (foto d'archivio)

Sabato sera aveva aggredito un carabiniere a Vado Ligure, colpendolo con un pugno. Era stato bloccato e arrestato, ma oggi è già stato liberato dal giudice.

Il marocchino violento questa mattina ha infatti patteggiato quattro mesi di reclusione con la sospensione condizionale per le accuse di resistenza, violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale.

I carabinieri erano intervenuti in un ristorante, dove l’immigrato, ubriaco, stava molestando alcuni clienti.

Il nordafricano avrebbe chiesto scusa per il suo comportamento, affermando di essere disposto a risarcire con duecento euro il militare ferito, che è stato curato e dimesso dall’ospedale con prognosi di dieci giorni.