Home Cronaca Cronaca Genova

Ponte Morandi, niente esplosivo per la demolizione della pila 8

0
CONDIVIDI
Ponte Morandi, arrestati componenti impresa estromessa lavori vicina a Camorra

Decade definitivamente l’ipotesi di utilizzare l’esplosivo per demolire la pila 8 di ponte Morandi. La pila verrà smontata in modo meccanico.

La decisione è stata presa in Prefettura a Genova dopo la riunione della commissione esplosivi ma si è trattato soltanto di un aggiornamento tecnico rispetto a una decisione che deve essere soltanto ratificata e ufficializzata dalla struttura commissariale.

Alla fine anche dalle imprese è giunta la convinzione che rinunciare all’esplosivo permetterà di agire più rapidamente. Non dovranno, infatti, essere prese tutte le misure di sicurezza per mitigare i rischi legati alla presenza di amianto.

Non esiste però ancora una data ufficiale per il taglio della pila 8. Si sa, però, che verrà utilizzata acqua nebulizzata per controllare le polveri.

Nel mentre si provvede alle operazioni per la quarta trave gerber, quella tra la pila 4 e 5 del lato ovest di ponte Morandi.