Home Sport Sport Italia

Piana: calcio senza pubblico non ha senso, ma consentire allenamenti anche a Genoa e Samp

0
CONDIVIDI
Presidente Assemblea legislativa della Liguria Alessandro Piana (Lega)

“Il Governo ha lasciato che Regione Emilia Romagna consenta la possibilità di riprendere gli allenamenti alle squadre di Bologna, Spal, Parma, Sassuolo; Regione Lazio a Roma e Lazio; Regione Campania al Napoli.

Non si capisce perché per la Liguria non si possa fare altrettanto, ovviamente con tutte le precauzioni del caso.

Genoa, Samp, Entella e Spezia Calcio sono squadre di livello agonistico pari alle altre e quindi anche loro hanno diritto, in quanto formate da professionisti, di ricominciare gli allenamenti indipendentemente se ci sarà o no una ripresa del campionato”.

Lo ha dichiarato oggi il presidente dell’Assemblea legislativa della Liguria e consigliere regionale Alessandro Piana (Lega).

“In sostanza – ha spiegato Piana – in questo specifico settore ci deve essere uniformità nelle regole, che devono essere uguali per tutti affinché le prossime competizioni sportive a livello nazionale non vengano falsate.

In ogni caso, mi auguro che il campionato non riprenda a fine maggio, anche perché il calcio senza pubblico non ha senso”.