Home Cronaca Cronaca Genova

Pedopornografia, 8mila file con video di minorenni: arrestato operaio 40enne genovese

0
CONDIVIDI
Polizia postale (foto di repertorio)

Gli investigatori della Polizia postale di Genova ieri hanno arrestato un operaio edile per pedopornografia.

In casa del 40 enne, residente in Val Bisagno a Genova, è stato trovato diverso materiale pedopornografico e gli agenti hanno sequestrato 8mila file video, molti dei quali meticolosamente catalogati per età di minorenni, con immagini spesso particolarmente violente.

L’arrestato in passato era stato condannato per tentata rapina e violenza sessuale nei confronti di alcune lucciole, di cui una all’epoca risultava minorenne. L’operaio abbordava le meretrici servendosi del web. Prima le violentava e poi le rapinava.

Il 40enne era seguito da tempo dagli investigatori perché, oltre a essere una persona considerata a rischio, era stato trovato in possesso di materiale informatico illegale.

Dopo vari servizi di appostamento e controllo, i poliziotti hanno quindi deciso di effettuare la perquisizione nella sua abitazione.