Home Politica Politica Genova

Partito Comunista: il Governo Draghi darà colpo di grazia alla classe lavoratrice

0
CONDIVIDI
Genova, compagni del Partito Comunista (foto di repertorio)

“In questi giorni assistiamo a un’incalzante campagna mediatica a favore di Mario Draghi come futuro presidente del Consiglio.

Ci vogliono far credere che l’uomo delle banche, l’uomo che ‘qualunque cosa per l’euro’, sia il salvatore della Patria, dimenticando che la storia di Draghi, costantemente ai vertici del potere bancario e finanziario, è attraversata da tutti i processi di privatizzazione e di distruzione dei diritti collettivi del nostro Paese”.

Lo hanno dichiarato oggi i responsabili del Partito Comunista Liguria.

“Vogliono imporci – hanno spiegato – un governo dell’oligarchia finanziaria, che darà il colpo di grazia ai lavoratori. Noi Comunisti lo diciamo forte e chiaro: Draghi risponde alle banche, alla finanza, alle multinazionali, alle istituzioni atlantiche ed europee e pertanto farà sempre gli interessi dei grandi capitalisti e MAI quelli del popolo, dei lavoratori, del ceto medio impoverito.

E toccherà alle nuove generazioni pagare, per i prossimi 100 anni, i prestiti ‘a strozzo’ con il comando di Unione europea, Fondo Monetario Internazionale e Banca Centrale Europea.

Il Governo Draghi darà il colpo di grazia alla classe lavoratrice”.