Home Cronaca Cronaca La Spezia

Palmaria, barca strappa ormeggi e si incaglia nei vivai mitilicoltura

0
CONDIVIDI
Palmaria, barca strappa ormeggi e si incaglia nei vivai mitilicoltura

I vigili del fuoco sono intervenuti, nella notte tra domenica e lunedi, per un soccorso imbarcazione nei pressi dell’Isola Palmaria.

Su richiesta della guardia costiera, sul posto è stato inviato il personale del Distaccamento Portuale dei vigili del fuoco e il Nucleo Sommozzatori con due gommoni.

Un’imbarcazione ‘open’ da 10 metri, con a bordo una famiglia italiana composta di due adulti e tre bambini, a causa del forte vento che imperversava sul golfo, ha strappato l’ormeggio andando a incagliarsi nei vivai della mitilicoltura davanti all’isola.

I Sommozzatori dei vigili del fuoco si immergevano per liberare il natante, constatando però che le eliche erano state bloccate dalle funi che costituiscono l’impalcatura dei vivai.

Al fine di evitare ulteriori danni all’imbarcazione, i soccorritori decidevano di trainarla in zona libera mentre gli operatori dei Sommozzatori proseguivano, immersi, nel tentativo di liberare le eliche senza, però, riuscirvi.

Il natante è stato quindi trainato dal gommone della Capitaneria di Porto CP865, fino al Porto Lotti dove è stato ormeggiato.