Home Cronaca Cronaca Italia

Ore 18, in Italia 111 morti (33.340): incremento in rialzo. Malati: 2484 in meno di ieri

0
CONDIVIDI
Capo Protezione civile Angelo Borrelli (foto di repertorio)

Sono 33.340 i morti con coronavirus in Italia, con un aumento rispetto a ieri di 111. Venerdì l’incremento era stato di 87.

Nessun decesso nelle ultime 24 ore in Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sardegna. Un solo morto in più nelle Marche e in Sicilia. Pesa il dato della Lombardia, in cui se ne sono registrati 67.

Sono 43.691 i positivi accertati finora e malati, con una diminuzione rispetto a ieri di 2.484. Venerdì il decremento era stato di 1.811.

Sono 155.633 i positivi accertati finora e guariti, con un aumento rispetto a ieri di 2.789. Venerdì l’incremento era stato di 2.240.

Il numero complessivo dei positivi accertati finora (compresi morti, malati e guariti) ha quindi toccato quota 232.664.

I dati sono stati comunicati intorno alle 18 di oggi dai responsabili della Protezione civile nazionale.

Ore 18, in Italia 87 morti (33229): incremento in rialzo. Malati: 1811 in meno di ieri

Dai dati della protezione civile nazionale è anche emerso che sono 450 i pazienti ricoverati in terapia intensiva in Italia (25 in meno di ieri). Di questi, 172 sono in Lombardia (uno in meno di ieri).

I malati ricoverati con sintomi sono invece 6.680, con un calo di 414 rispetto a ieri, mentre quelli in isolamento domiciliare sono 36.561, con un calo di 2.045 rispetto a ieri.

I tamponi effettuati finora sono 3.824.621, in aumento di 69.342 rispetto a ieri. I pazienti testati finora sono 2.404.673.