Home Politica Politica Genova

Toti: da domani ok camera hotel e giri in moto in due anche se non conviventi

0
CONDIVIDI
Governatore ligure Giovanni Toti

“Da domani in Liguria sarà possibile andare in due in moto e in scooter anche se non conviventi, a patto di indossare o il casco integrale o una mascherina almeno chirurgica in presenza di un casco diverso. Inoltre, due persone anche non conviventi, sotto la loro responsabilità, potranno usufruire della stessa stanza d’albergo”.

Lo ha annunciato stasera il governatore ligure Giovanni Toti, anticipando la pubblicazione di due risposte alle “Faq” ossia alle domande frequenti che saranno pubblicate domani sul sito ufficiale di Regione Liguria.

“Da un lato – ha spiegato Toti – abbiamo ascoltato le esigenze e le richieste degli albergatori, dall’altro lato cerchiamo di dare risposte ai cittadini di una regione in cui si usano molto le due ruote per motivi logistici e di spazio”.

Il sito di Regione Liguria ha aggiornato le risposte alle “Faq” anche per quanto riguarda le auto: “E’ possibile la presenza, oltre al guidatore, di 2 passeggeri per ogni fila posteriore e di 1 passeggero nel posto anteriore purché tutti i passeggeri ed il guidatore indossino la mascherina chirurgica. Nessun limite invece se i mezzi sono utilizzati da persone conviventi”.