Home Sport

New Racing for Genova affronta il Rally del Taro

0
CONDIVIDI
La Peugeot 208 R2b di Fredducci - De Rosa

Due vetture al via nella gara valida per l’IRCup, tre in quella nazionale

Il Rally del Taro, in programma sabato e domenica prossimi, vedrà impegnata anche la New Racing for Genova. La scuderia presieduta da Laura Bottini vi prenderà parte con cinque equipaggi: due in lizza nella gara valida per l’International Rally Cup (IRCup) e tre in quella nazionale.

Nella prova dell’IRCup, riflettori puntati su Luca Fredducci e Clarissa De Rosa, che quest’anno hanno deciso di cimentarsi in questa serie con la Peugeot 208 di classe R2B. La coppia ligure – lombarda è chiamata a dare continuità a quanto di buono ha mostrato sotto la pioggia torrenziale che ha caratterizzato il precedente impegno al Rally Piancavallo, compito difficile se si considera che in classe se la dovranno vedere con ben 22 concorrenti: l’obbiettivo, ad ogni modo, è portare a casa punti preziosi sia per l’IRCup che per il Trofeo Peugeot Pro.

La gara internazionale vedrà al via anche il gentleman chiavarese Elio Canepa, da sempre attratto da questo impegno, che condividerà con Giorgia Lecca alle note e con la sua Citroën C2 di classe RS 1600.

Tre vetture della New Racing for Genova in lizza nella gara nazionale. Sono due Peugeot 106 di classe A5, che saranno portate in gara, rispettivamente, da Andrea Peirano e Nicole Arata e da Luca Fontana e Stefano Casagrande, ed una Peugeot 306 di classe N3 con cui correrà l’ex endurista chiavarese Massimo Garbarino, al secondo impegno nei rally, che condividerà l’esperienza con il bergamasco Stefano Tiraboschi, un prodotto del Rally Italia Talent, alle note.

Tutte le notizie sull’attività della scuderia sul sito del sodalizio all’indirizzo https://www.newracingforgenova.it/