Home Cronaca Cronaca Genova

Nervi, abusivo marocchino occupa edificio del Comune: fatto sloggiare

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto d'archivio)

Un marocchino di 44 anni, ambulante, abusivo, gravato di pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, ieri è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri di Nervi per “invasione di terreni o edifici pubblici”.

L’immigrato nordafricano, infatti, è stato sorpreso dai militari mente, senza avere alcun diritto, occupava con masserizie e una sorta di materasso il vano scale di un edificio in via Capolungo, di proprietà del Comune di Genova.

Intanto, proseguono gli accertamenti sugli abusivi negli alloggi popolari e rimane attivo il numero verde istituito dal Comune per segnalare le irregolarità (800 282 191).