Home Cronaca Cronaca Genova

Muore un operaio, Confapi annulla l’atteso Confapi Day in segno di lutto

0
CONDIVIDI

L’attesa era tanta, cosi come i partecipanti iscritti, che superavano il centinaio.

Ma il “Confapy Day” organizzato a Villa Bombrini da Confapi Industria Liguria non si è tenuto, in segno di lutto per la tragedia che c’è stata a Genova in Via Cecchi, nel quartiere della Foce, dove un operaio in mattinata ha perso la vita cadendo da una impalcatura da una altezza di oltre dieci metri.

Via Cecchi, tragico incidente sul lavoro: 54enne cade da impalcatura e muore

La segreteria dell’associazione ha divulgato questo comunicato: “Vi informiamo che il CONFAPI Day, il meeting previsto per il pomeriggio del 15 settembre presso Villa Bombrini a Cornigliano, è stato annullato a causa dell’evento luttuoso che ha colpito in mattinata  il settore edile.

Abbiamo ritenuto doveroso sospendere e rinviare a data da destinarsi l’iniziativa prevista, nel rispetto della tragedia che ha colpito il lavoratore prematuramente scomparso in un incidente in cantiere genovese nella giornata odierna.

Esprimiamo alla famiglia della vittima le nostre più sentite condoglianze. La Segreteria di Confapi Industria Liguria”.

Il rinvio della manifestazione è stato pienamente condiviso dall’intero Consiglio Direttivo, presidente Massimo Chiesa in testa.

Una scelta responsabile e doverosa, in un momento particolarmente doloroso per la famiglia dell’operaio caduto sul lavoro e per l’intera città di Genova.

FRANCO RICCIARDI