Home Cronaca Cronaca La Spezia

Muggiano, fiamme nave militare Vulcano spente | Foto

0
CONDIVIDI
Muggiano, fiamme nave militare Vulcano spente: VVF procedono verifiche

Continua l’opera di intervento dei vigili del fuoco presso il cantiere navale Fincantieri del Muggiano per l’incendio che ha coinvolto la nave militare Vulcano.

Le fiamme che hanno interessato la parte centrale della nave e la plancia di comando, sono state domate completamente verso le ore 6.30 di questa mattina, anche se data l’architettura interna e il materiale interessato, permanevano all’interno alcuni focolai ancora accesi.

L’opera dei Vigili del Fuoco è consistita principalmente, durante la notte, nello spegnimento delle lingue di fuoco che interessavano la plancia di comando, posta all’estremità superiore della nave.

Due operatori VF con autoprotettori (bombole di aria e maschere) e DPI (Dispositivi Protezione Individuale) indossati, dalla sommità dell’autoscala sviluppata a circa 30 metri di altezza, erogavano acqua tramite una lancia antincendio dedicata all’uso, dalla parte della banchina.

Dalla parte opposta le fiamme venivano attaccate dai monitor in dotazione ai rimorchiatori che si sono alternati nelle operazioni di spegnimento e dalla motobarca RAFF 04 con personale specialista nautico VF a bordo.

Benché il grosso delle fiamme sia stato estinto con i suddetti sistemi, per procedere al minuto spegnimento e alla bonifica, il personale dei vigili del fuoco è dovuto penetrare all’interno dei locali; operazione particolarmente disagevole a causa delle alte temperature originatesi a causa delle fiamme.

Verso le ore 9.30 circa, si potevano considerare estinti anche i residui focolai.

Al momento, il personale Vigili del Fuoco sul posto sta procedendo al raffreddamento della struttura e a una costante azione di verifica delle condizioni di fuoco spento; queste operazioni si protrarranno, presumibilmente, per tutta la giornata odierna.