Home Sport Sport Italia

Morto Davide Astori, mondo del calcio in lutto

0
CONDIVIDI

Tragedia nel mondo del pallone italiano nella notte.

Il capitano, della Fiorentina Davide Astori, è morto in nottata per cause non ancora precisate. Secondo quanto si è appreso, il giocatore era in un albergo di Udine con la squadra.

“Il presidente Enrico Preziosi, i dirigenti della società, mister Davide Ballardini, i componenti lo staff tecnico e i tesserati della prima squadra si uniscono con profonda commozione al lutto che ha colpito i famigliari, Acf Fiorentina e tutto il calcio italiano per l’improvvisa perdita del nazionale e capitano viola Davide Astori.

Caro Davide ti abbiamo sempre ammirato per le tue doti di giocatore, per la lealtà e i valori sportivi che ti hanno accompagnato con tutte le maglie che hai indossato e quando da avversario ti vedevamo dall’altra parte del campo”.

La Samp ha anche lei sul suo sito ufficiale stretto in un’ideale abbraccio Astori.

”Il presidente Massimo Ferrero e tutta l’U.C. Sampdoria esprimono il proprio cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Davide Astori, capitano dell’A.C.F. Fiorentina, un bravo ragazzo, avversario forte e leale.

Alla sua famiglia e alla società viola le più sentite condoglianze da parte del club blucerchiato”.

Sconvolta dalla tragica notizia della scomparsa di Davide Astori, la Lega Serie A ha comunicato che tutte le gare in programma oggi, valide per la 27.a giornata della Serie A TIM, sono rinviate in segno di lutto.

Aggiornamento