Home Cronaca Cronaca Genova

Molesta e urla ai bimbi: 45enne italiano indagato per violenza privata

0
CONDIVIDI
Acquasola (foto di repertorio)

Un 45enne italiano, di cui al momento non sono state fornite le generalità né la residenza, oggi è stato fermato dagli agenti della Polizia Municipale di Genova perché sorpreso a molestare con delle urla una bambina nei giardini dell’Acquasola.

A denunciare i fatti, già registrati nei giorni scorsi, sono stati alcuni genitori che avevano anche scattato delle foto con le immagini del 45enne aggressivo e avvertito le Forze dell’ordine.

Il Comando della P.M. ha riferito che l’italiano è stato fermato, identificato e indagato per violenza privata su minori. L’uomo avrebbe problemi psichici ed è stata informata anche l’Asl3.

“Grazie a una segnalazione dei cittadini – ha spiegato l’assessore comunale alla Sicurezza Stefano Garassino – agenti della Polizia Municipale sono riusciti in tempi brevi a fermare la persona che aveva creato grande apprensione fra i genitori che frequentano il parco con i figli. Ringrazio gli agenti per la pronta risposta in linea con l’obiettivo di rendere più sicura Genova”.