Home Cronaca Cronaca Imperia

Minorenne aggredito su bus: la polizia individua l’autore

0
CONDIVIDI
Minorenne aggredito su bus: la polizia individua l’autore

Domenica scorsa, una volante della polizia è intervenuta in piazza Dante ad Imperia in seguito ad una segnalazione alla Sala Operativa di un’aggressione avvenuta a bordo di un bus di linea.

Sul posto era già presente l’ambulanza che prestava soccorso alla giovane vittima, un ragazzo di 16 anni.

Un testimone riferiva agli agenti che il giovane si trovava sul bus quando due ragazzi, che si erano seduti dietro di lui, iniziavano a tirargli i capelli.

Quando la vittima cercava di farli smettere, uno di loro gli bloccava la faccia contro il vetro del finestrino per poi morderlo in pieno volto. Compiuto questo insano gesto, i due si davano alla fuga.

Trasportato in ospedale per le cure del caso, il giovane veniva successivamente dimesso con una prognosi di 10 gg per escoriazioni al volto con esiti permanenti.

La vittima veniva sentita dagli agenti, che ricevevano così una sommaria descrizione dell’aggressore.

I poliziotti si attivavano immediatamente al fine di acquisire le immagini dell’impianto di videosorveglianza presente sul mezzo, grazie alle quali ricostruivano la dinamica dei fatti.

Grazie all’attività svolta identificavano l’aggressore nella persona di G.O., classe ’88, residente a Imperia, già destinatario della misura di prevenzione della sorveglianza speciale a causa dei suoi precedenti per spaccio, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento di cose sottoposte a sequestro.

L’aggressore veniva quindi rintracciato e accompagnato in Questura ove veniva denunciato per lesioni aggravate e per la violazione delle prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale.