Home Sport Sport La Spezia

Mercato Spezia, l’obbligo sarà sfoltire la rosa

0
CONDIVIDI

Una rosa eccessiva che dovrà essere ridimensionata per evitare problematiche di gruppo: questa la priorità per lo Spezia.

Per il Ds aquilotto Mauro Meluso la priorità sin dall’apertura del mercato di riparazione il prossimo 4 gennaio sarà quella di ridurre i ranghi della rosa a disposizione di mister Italiano, con tante trattative già intavolate a fine agosto ma poi di fatto congelate dall’emergenza Covid.

Fuori dall’ufficialità sarebbero diversi i protagonisti della storica promozione già con le valigie pronte, ceduti o magari in prestito fino alla fine della stagione per garantire loro un maggiore minutaggio, tra cui probabilmente Krapikas, Ramos, Vignali (anche se sta facendo molto meglio di Sala) e il rientrante Capradossi per la difesa, Bartolomei, Mora e Mastinu per la mediana, così come Agoumè che l’Inter vorrebbe più utilizzato, probabilmente nessuno nel reparto avanzato, l’unico con evidenti carenze di organico.