Home Politica Politica Genova

Marta Brusoni (Lista Bucci): violenza è tutta da condannare, di destra e sinistra

0
CONDIVIDI

“Capisco che la condanna dei violenti – tutti – imbarazzi il Pd e la Lista Crivello. Tuttavia, martedì prossimo a Tursi seguirò le indicazioni  del sindaco Bucci e del centrodestra perché la proposta della sinistra non appare adeguata. Noi siamo per il rispetto delle legge e delle regole del nostro ordinamento, incluse quelle della Costituzione, che prevedono il diritto alla libertà di manifestare il proprio pensiero. Ribadisco, la violenza è da tutta da condannare, di destra o di sinistra”.

Lo ha dichiarato oggi la consigliera comunale della Lista Bucci-Vince Genova, Marta Brusoni, che su Facebook aveva anche ironizzato sulla “claque” che il Pd e la Lista Crivello avevano mobilitato sugli spalti del pubblico martedì scorso in Sala Rossa. Come si ricorderà, il consiglio comunale era stato sospeso e il voto sulle mozioni contro la violenza di maggioranza e di minoranza era stato rinviato a martedì prossimo perché non si era riusciti a trovare un’intesa su un unico documento.

“Il mio rammarico é che con tutti i problemi ‘pratici’ e concreti che i cittadini genovesi devono affrontare, come ad esempio la disoccupazione e la crisi economica – ha aggiunto Brusoni – noi consiglieri comunali veniamo strumentalizzati così dalla sinistra. E poi tutte quelle persone, professionisti della protesta, che erano sugli spalti dalle 14.30 alle 18 hanno disertato i loro posti di lavoro?”.