Home Cronaca Cronaca Genova

Marocchino vive a Genova malgrado divieto di dimora: denunciato

0
CONDIVIDI
Polizia immagine di repertorio

Una volante del Commissariato Centro ha denunciato un marocchino di 20 anni in quanto inottemperante ad un divieto di dimora a Genova dei provvedimenti dell’Autorità.

Gli agenti, intervenuti presso un’abitazione di via Gramsci per un banale diverbio di coppia tra il 20enne e la sua fidanzata, hanno pizzicato il giovane con a carico la misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Genova e Provincia.

Inoltre, gli agenti hanno scoperto che il ragazzo, il 16 gennaio 2020, era stato arrestato in esecuzione di custodia cautelare in carcere in quanto recidivo alla violazione del divieto di dimora nel Comune di Genova.