Home Cronaca Cronaca Genova

Marocchino tenta furto alla Upim e strattona addetto sicurezza: arrestato

0
CONDIVIDI
Upim via XX Settembre a Genova (foto d'archivio)

Ieri la Polizia di Genova ha arrestato un 22enne marocchino per tentata rapina.

Il giovane ha infatti preso un paio di scarpe dagli scaffali della Upim di via XX Settembre e, dopo aver rotto le placche antitaccheggio, si è diretto verso l’uscita con la refurtiva nascosta in uno zaino oltrepassando le casse senza pagare.

Fermato da un addetto alla sorveglianza, il ladro nordafricano ha reagito insultandolo e poi, quando il vigilante ha contattato la Polizia, lo ha aggredito cominciando a colpirlo.

Sul posto è tempestivamente intervenuta una volante della Questura e gli agenti hanno arrestato il marocchino, recuperando lo zaino con le scarpe rabate.

In seguito alla colluttazione, l’addetto alla vigilanza è rimasto leggermente ferito ed è stato trasportato al pronto soccorso del Galliera.