Home Politica Politica Genova

Lega: decreto Cura Italia sospende sperimentazione farmaco anti Covid-19 in Liguria

0
CONDIVIDI
Parlamentari liguri leghisti Lorenzo Viviani e Stefania Pucciarelli (foto di repertorio)

“Non si può perdere tempo, non ce n’è più. La sanità ligure è al limite del collasso con quasi 1500 pazienti affetti da Covid-19 e 132 ospedalizzati in terapia intensiva. Non è possibile che, in questo quadro drammatico, un cavillo burocratico blocchi la sperimentazione del farmaco Remdesivir”.

Lo hanno dichiarato oggi la senatrice Stefania Pucciarelli e il deputato Lorenzo Viviani, parlamentari liguri della Lega.

“Come ha denunciato l’assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale – hanno aggiunto i leghisti – il Governo, con il nuovo decreto Cura Italia, ha accentrato tutte le autorizzazioni e ha tolto ogni competenza ai Comitati etici regionali.

Significa che senza l’autorizzazione dell’Istituto Spallanzani di Roma e dell’Aifa, l’agenzia del farmaco, è sospesa la sperimentazione del farmaco antivirale in Liguria, dove già veniva effettuata.

Una perdita di tempo insensata, che blocca l’uso del farmaco sui pazienti liguri.

I parlamentari liguri delle forze di governo, Paita e Orlando, si uniscano al nostro pressing per rimediare a questo insulso cavillo che rischia di rallentare pesantemente gli effetti della sperimentazione dell’antivirale nella nostra regione”.