Home Cronaca

Le eccellenze liguri Bergese e Accademia Marina Mercantile alla Fiera Didacta

0
CONDIVIDI

Due eccellenze del sistema formativo ligure, l’Istituto Alberghiero Bergese e l’Istituto Tecnico Superiore dell’Accademia Marina Mercantile, sono state protagoniste oggi alla Fiera Didacta di Firenze nell’ambito della partecipazione di Orientamenti e Regione Liguria a “La Scuola delle Regioni”, stand dedicato alle regioni con una competenza particolare: la formazione professionale.

L’assessore regionale alla Scuola e alla Formazione, Ilaria Cavo, ha presentato i numeri di Orientamenti e sottolineato che il tema della 24° edizione di Orientamenti, dedicata agli studenti, alle loro famiglie e naturalmente agli insegnanti, sarà il “Saper fare” con la partecipazione di importanti testimonial e la presenza di percorsi con prospettive occupazionali.

Al centro dell’attenzione, in questa giornata, blue economy e hotellerie di bordo. Presenti i tutor dei corsi ITS dell’Accademia di Arenzano, ideati in collaborazione con Costa Crociere per formare chef, aiuto cuoco e pasticceri per le hotellerie di bordo. Corsi da 8 ore giornaliere da lunedì a venerdì per 2 mesi e mezzo: attività lavorative a bordo con elevate possibilità di impiego. Eugenio Massolo, presidente dell’Accademia Marina Mercantile, ha sottolineato l’importanza di essere a Didacta e mostrare l’eccellenza genovese dal punto di vista dei prodotti gastronomici e degli sviluppi occupazionali che, nel caso della blue economy, registrano un grande interesse nei confronti degli ufficiali per il trasporto marittimo.

L’Istituto Alberghiero Bergese, guidato dal dirigente scolastico Angelo Capizzi, ha illustrato la campagna dedicata all’offerta formativa dal titolo “Il posto è servito”, un percorso scolastico triennale dedicato allo sviluppo di competenze funzionali a sbocchi professionali. A Firenze è presente il Vermouth Bergese, realizzato dagli studenti in occasione del trentennale di Esperienza Vermouth. Grande apprezzamento, da parte dei visitatori, è stato registrato anche nei confronti del pesto e del vermentino.