Home Spettacolo Spettacolo Genova

Le atmosfere delle feste invadono il Porto Antico

0
CONDIVIDI
Le atmosfere delle feste invadono il Porto Antico
Le atmosfere delle feste invadono il Porto Antico

Le atmosfere delle feste invadono il Porto Antico di Genova, si parte con l’accensione delle luci natalizie

Le atmosfere delle feste invadono il Porto Antico, tra una pioggia luminosa che scenderà dagli edifici del Porto Antico, il grande albero di Natale e, in arrivo nei prossimi giorni, una originale e scintillante installazione nello spazio pedonale di Porta Siberia che diventerà uno degli sfondi preferiti per le foto natalizie.

La pista di pattinaggio su ghiaccio aprirà le porte domani, giovedì 2 dicembre, per una stagione di divertimento sui pattini mentre venerdì 3 dicembre a prendere il via sarà il Villaggio di Natalidea.

Una corte di casette in legno affacciate su una piazza di incontro ospiterà una trentina di espositori presenti tra proposte di artigianato, enogastronomia, gadget e idee regalo originali.

Il Villaggio di Natalidea sarà aperto fino a domenica 19 dicembre dalle 10 alle 19, a ingresso gratuito e con obbligo di Green Pass. Nei fine settimana lo spazio centrale sarà animato dalla Croce Rossa con una raccolta fondi benefica e attività di sensibilizzazione al soccorso sanitario anche per i più piccoli.

A fare da colonna sonora d’eccezione per il Natale al Porto Antico sabato 11 dicembre presso la Sala Grecale del Centro Congressi dei Magazzini del Cotone si terrà Jazz@Christmas – Concerto di Natale 2021, una serata ad ingresso gratuito dove musica e danza si uniranno per regalare momenti di magia e atmosfera.

L’evento è organizzato dall’Assessorato al Turismo del comune di Genova e la Camera di Commercio di Genova in collaborazione con SpazioDanza S.S.D. a R.L.

Per chi invece vuole unire lo shopping ai momenti culturali, al modulo 1 dei Magazzini del Cotone prosegue la mostra Andy Icona Pop, un incredibile viaggio nella vita e nelle opere del re della pop art, tra opere originali, video, interventi musicali e installazioni immersive. E nel bookshop della mostra non mancano le idee per un regalo, dalle tee shirt alle shopper e ai block notes.