Home Senza categoria

Lazio-Spezia 6-1, Aquile travolte all’Olimpico

0
CONDIVIDI

Incredibile sconfitta per lo Spezia che cede per 6-1 all’Olimpico al cospetto di una Lazio travolgente.

La prima di Sarri all’Olimpico finisce in una goleada biancoceleste: la Lazio vince 6-1 contro lo Spezia nella gara valida per la seconda giornata di Serie A. Nel primo tempo i liguri passano in vantaggio dopo pochi minuti, ma la gara viene ribaltata da una tripletta di Immobile. I capitolini chiudono poi il match con Felipe Anderson.

Lazio-Spezia, il tabellino
LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari (25′ pt Marusic), Patric, Acerbi, Hysaj; S. Milinkovic (26′ st Cataldi), Leiva, L. Alberto; Pedro (26′ st Moro), Immobile (36′ st Muriqi), Anderson (36′ st Romero). A disposizione: Adamonis, Akpa Akpro, Basic, Escalante, Radu, Strakosha, Vavro. Allenatore: Sarri.

SPEZIA (3-5-2): Zoet; S. Bastoni, Erlic, Nikolaou; Amian, Vignali (36′ st Antiste), Maggiore (26′ st Sala), Ferrer; Verde (14′ st Hristov), Gyasi, Colley (14′ st Mraz). A disposizione: Hristov, Kovalenko, Mraz, Podgoreanu, Provedel, Zovko. Allenatore: Motta.

ARBITRO: Dionisi di L’Aquila.

MARCATORI: 3′ pt Verde (S), 5′ pt, 15’pt e 47′ pt Immobile (L), 2′ st Anderson (L), 25′ st Hysaj (L), 40′ st L. Alberto (L)

NOTE: Al 46′ Zoet (S) respinge un rigore a Immobile (L). Espulso Amian (S) al 9′ st per aver interrotto una chiara occasione da rete. Ammoniti: Erlic, Gyasi (S). Recupero: 3′ pt e 0′ st.