Home Cronaca Cronaca Genova

La ‘scelta corretta’ di Doria: altro intervento carabinieri in centro migranti via Venti

0
CONDIVIDI
Genova, manifestazione Pd e sinistra a favore dei migranti alloggiati in via XX Settembre (foto di repertorio)

Salotto buono e via dello shopping. Intorno alle 15 di oggi le Forze dell’ordine sono intervenute, ancora una volta, al civico 11 della prestigiosa e centralissima via XX Settembre, dove col ‘placet’ dell’ex sindaco Marco Doria e del Pd, nonostante le proteste di residenti e commercianti, è stato collocato un centro di accoglienza per migranti.

“Scelta corretta” aveva in sintesi dichiarato l’ex primo cittadino passato oggi tra i sostenitori di Liberi e Uguali di Grasso e Boldrini.

Secondo i primi accertamenti, sul posto sono intervenuti gli equipaggi di tre o quattro gazzelle dei carabinieri. I militari sarebbero arrivati a sirene spiegate. Poi sarebbero entrati di corsa nell’ingresso dell’adiacente Mercato Orientale.

A chiamare i carabinieri sarebbe stata la responsabile del centro di accoglienza a seguito di un violento alterco fra migranti.

Non è la prima volta che accade un episodio del genere. Tra gli altri, ricordiamo quello del gennaio dell’anno scorso, quando gli ospiti africani del centro di via Venti Settembre avevano inscenato una sorta di rivolta, placata con l’intervento della polizia, sostanzialmente perché il cibo non era di loro gusto e pretendevano condizioni migliori.

Seguono aggiornamenti.