Home Cronaca Cronaca Genova

La rabbia dei ristoratori liguri: domani di nuovo in piazza contro il Governo

0
CONDIVIDI
Ristoratori Uniti Liguria (foto di repertorio fb)

“Ragazzi lunedì tutti in piazza a bloccare tutto e creare disagio come loro stanno facendo con noi non ci sono ristori che possano coprire tutto quello che stiamo spendendo!!! La nostra dignità vale di più!!! I nostri locali valgono di più!!! I nostri sacrifici valgono di più!!!”.

E’ uno dei post pubblicati sulla pagina fb Ristoratoriuniti Liguria, che hanno annunciato di scendere nuovamente in piazza domani contro il Governo. L’appuntamento è dalle 15 alle 18 davanti al Palazzo della Prefettura di Genova.

Alcuni ristoratori, anche a seguito del diniego di posticipare di 24 ore l’entrata in vigore dell’area di criticità arancione e salvare almeno i pranzi di San Valentino, hanno annunciato che consegneranno le chiavi dei loro locali al Prefetto.

Alisa ieri: Rt 1.08. Toti oggi: Rt 1.02, Imperiese sopra 1 e resto della Liguria sotto 1

Tosi a Toti: liguri non sono fessi, potevi chiudere l’Imperiese e non lo hai fatto

Pd: Toti non ha chiuso l’Imperiese e ci ha rimesso tutta la Liguria. Si poteva evitare

Toti: chiudere l’Imperiese 3 giorni prima non sarebbe servito a evitare l’arancione