Home Cronaca Cronaca Genova

La polizia arresta due albanesi, compivano i furti con bimbo al seguito

0
CONDIVIDI
Rumeno ruba pantaloni ed aggredisce commessa: arrestato

Colpivano negli appartamenti spostandosi in auto con portandosi dietro anche un bimbo di un anno per eludere i controlli, ma questo non è bastato per non essere arrestati.

In manette sono finiti due albanesi di 24 e 23 anni, Aldi Zogai e Sebastian Korriku, uno dei quali era già stato arrestato l’anno passato  sempre per furti in abitazioni.

Ad arrestarli gli uomini della squadra mobile, impegnati nel contrasto dei furti negli appartamenti nel periodo delle vacanze pasquali che hanno notato una macchina con a bordo i due insieme a tre donne e il bimbo. Gli agenti hanno seguito la vettura fino a Moconesi, nell’entroterra di Genova e hanno notato che i due, dopo averla parcheggiata, si sono diretti verso un’abitazione isolata.

Gli agenti hanno atteso il loro ritorno e li hanno fermati scoprendo che avevano appena svaligiato la casa. I due, infatti, dopo essere entrati nell’abitazione scassinando la porta, hanno messo a soqquadro e danneggiato l’intera abitazione cercando oggetti di valore.

Nella perquisizione domiciliare a casa dei due ladri sono stati rinvenuti altri gioielli rubati.