Home Cultura Cultura Genova

Iscrizioni in scadenza per il Premio Andersen

0
CONDIVIDI
Premio Andersen

Iscrizioni in scadenza per il Premio Andersen. Il termine per inviare una fiaba inedita è infatti il 31 di marzo.

Iscrizioni in scadenza per il Premio Andersen-Baia delle Favole di Sestri Levante.

Il concorso è uno dei più longevi concorsi letterari italiani.

A conferma del grande interesse per questo genere letterario, sono stati oltre 4000 i partecipanti, da tutta Italia e anche dall’estero, che hanno seguito la seconda edizione di SCRIVERE UNA FIABA:

otto webinar offerti dal Comune di Sestri Levante e Mediaterraneo Servizi con nomi di eccellenza della narrativa per l’infanzia.

Valentina Ghio, sindaca di Sestri Levante, dichiara:

“Il successo della seconda edizione di Scrivere una fiaba ha confermato l’interesse di migliaia di persone da tutta Italia e non solo, tra cui bambini, ragazzi e insegnanti, per la fiaba e in generale per la scrittura narrativa.

Aver potuto regalare l’occasione di seguire incontri di qualità per noi significa promuovere la cultura e tenere vitale e stimolante uno dei più longevi concorsi letterari italiani.

Per Sestri Levante, il Premio Andersen-Baia delle Favole è storia, tradizione e identità ma anche una finestra sul futuro, sempre aperta sul mondo dell’immaginazione e dei bambini.

Con questi webinar speriamo di aver raggiunto, anche quest’anno, un pubblico nuovo e di aver invogliato i partecipanti a concorrere con una fiaba inedita.

Un particolare ringraziamento va agli otto scrittori e scrittrici che, con competenza e generosità, hanno davvero dato pregio al progetto.

Anche per noi è stato bello e importante trovarci ogni settimana con così tante persone interessate alla scrittura:

se parteciperanno all’Andersen-Baia delle Favole sono sicura che si alzerà ulteriormente la qualità delle opere in gara. Le aspettiamo!”

I relatori degli otto webinar gratuiti per imparare a SCRIVERE UNA FIABA sono stati:

Sergio Badino, Stefano Bordiglioni, Rosa Tiziana Bruno, Lodovica Cima, Sofia Gallo, Elisabetta Gnone, Roberto Morgese, Davide Morosinotto.

Rivolti a ogni categoria prevista dal bando, i webinar hanno registrato ogni volta iscritti da tutte le regioni d’Italia, esaurendo quasi sempre tutti i posti a disposizione.

Fra i circa 4000 iscritti anche diversi italiani residenti all’estero, a cui si sono aggiunte altre centinaia di persone che hanno seguito gli incontri in diretta streaming sul gruppo Facebook “Scrivere una fiaba”.

Iscrizioni in scadenza per il Premio Andersen
Iscrizioni in scadenza per il Premio Andersen

Elisa Bixio, assessora alla cultura di Sestri Levante, afferma:

“Con l’ultimo mercoledì dedicato ai bambini si è chiusa la seconda edizione di Scrivere una fiaba, anche quest’anno un grande successo che riconferma la qualità della proposta ma anche il desiderio di imparare e di crescere con grandi autori della narrativa per bambini.

Sono stati otto incontri fantastici in cui abbiamo viaggiato con la fantasia nell’incantato mondo delle fiabe ma visto dall’interno, dalla costruzione della storia all’utilizzo delle parole, dai contesti agli argomenti che caratterizzano questo importante esercizio di scrittura.

Due mesi in compagnia di importanti nomi della narrativa per l’infanzia che ci hanno accompagnato fino quasi alla scadenza del bando per l’invio, il 31 marzo,  della fiaba del Premio Andersen-Baia delle Favole 2022.

Un appuntamento atteso che quest’anno taglia il traguardo dei 55 anni e che da sempre il comune di Sestri Levante promuove per valorizzare la cultura intesa come motore di sviluppo.”

Marcello Massucco, direttore di produzione dell’Andersen Festival, dichiara:

“Uno degli obiettivi prefissati dalla nuova produzione è rendere sempre più interconnessi Festival e Premio.

Scrivere una Fiaba nasce proprio su questa impostazione:

il ciclo di webinar ha contribuito non solo a fornire alcuni strumenti fondamentali a chi per la prima volta ha deciso di approcciarsi al mondo della scrittura creativa, ma ha permesso all’Andersen di Sestri Levante di entrare nelle case di moltissime persone in tutta Italia che ancora non lo conoscevano”.

C’è tempo fino al 31 marzo per concorrere al 55° Premio Andersen-Baia delle Favole con una fiaba inedita a tema libero, mai veicolata sul web e che non risulti già premiata in altri concorsi o inviata per partecipazione ad altri concorsi concomitanti.

Sono sei le categorie a cui si può partecipare:

PICCINI (dai 3 ai 5 anni, in gruppo), BAMBINI (dai 6 ai 10 anni, individuale o in gruppo), RAGAZZI (dagli 11 ai 17 anni, individuale o in gruppo), ADULTI (dai 18 anni in su, solo individuale), SCRITTORI PROFESSIONISTI (dai 18 anni in su, con almeno tre opere di narrativa compiute e a nome unico pubblicate non in self-publishing o con editori a pagamento, individuale), ILLUSTRATORI (dai 16 anni in su, individuale o in gruppo).

È possibile partecipare con opere in lingua italiana, inglese, francese, tedesca, spagnola, araba, cinese e russa.

Il bando completo con tutte le informazioni e le indicazioni è scaricabile sul sito www.andersensestri.it

L’organizzazione ringrazia ICWA (Associazione Italiana Scrittori per Ragazzi) per la gentile collaborazione al progetto “Scrivere una fiaba”