Home Gossip

In preda alla gelosia prende a calci delle auto, pensando ci sia l’ex moglie

0
CONDIVIDI
In preda alla gelosia prende a calci le auto, pensando ci sia l’ex (foto di repertorio)

Si sa la gelosia è una brutta bestia, ma quello che è avvenuto alcuni giorni fa a Savona, rasenta l’assurdo. Nella Città della Torretta, un savonese di 32 anni, in preda a un raptus di gelosia, ha ripetutamente colpito e danneggiato le auto.

Il 32enne, infatti, era convinto che l’ex moglie, si trovasse nascosta su una delle vetture in transito. Invece, la donna era al lavoro.

Per questo, ha bloccato alcune auto e prendendole a calci e pugni e insultando gli automobilisti, costretti a fermarsi per non investirlo.

Il savonese è stato poi arrestato dai carabinieri per avere bloccato il traffico in una strada e per il danneggiamento dei veicoli.