Home Economia Economia Genova

In Liguria per loro c’è poco lavoro, Inps: 2mila dipendenti stranieri in meno

0
CONDIVIDI
Inps (foto di repertorio)

E’ stata registrata una flessione significativa dei lavoratori dipendenti stranieri a Genova e in Liguria in base al report pubblicato dall’Inps relativamente al 2020.

Oggi sono 54.213, mentre nel 2019 avevano raggiunto quota 56.069.

Nel dettaglio, il calo si evidenzia soprattutto per i lavoratori che operano nel settore privato non agricolo, dove si è passati da 37.770 agli attuali 36.188.

Più contenuta invece la diminuzione per i lavoratori domestici: nel 2019 erano 15.637, mentre nel 2020 sono stati 15.523.

Interessante anche il dato sulla retribuzione media annua che si è abbassata nell’arco di dodici mesi da 13.704,66 euro a 12.785,41.

Per quanto riguarda i lavoratori autonomi, risultano calati anche i commercianti: prima erano 7.532 mentre nel 2020 si sono fermati a 7.321.