Home Economia Economia Italia

Imprese, così il conto corrente business agevola la gestione finanziaria

0
CONDIVIDI
Imprese, così il conto corrente business agevola la gestione finanziaria

Quando si parla di business e di attività imprenditoriali – a prescindere da quelle che sono le dimensioni delle specifiche realtà alle quali si fa riferimento – occorre sempre porre al centro un elemento cruciale per lo sviluppo del lavoro nella sua quotidianità e sul lungo orizzonte. Stiamo parlando della gestione e del coordinamento delle diverse operazioni finanziarie: step che potranno essere portati a termine bene e in maniera completa solo a patto di aprire un conto corrente business online. Ma andiamo per ordine, cercando innanzitutto di comprendere che cosa si intenda con questa terminologia e quali siano i migliori consigli per scegliere la tipologia più adatta a supportare la propria attività.

L’importanza di valutare i servizi offerti per monitorare i flussi di spesa

Il conto corrente aziendale è stato pensato e introdotto sul mercato finanziario con l’obiettivo dichiarato di agevolare la fase di controllo relativa ai flussi di denaro in uscita o in entrata (ma non solo naturalmente). Scegliere di ricorrere a un istituto bancario online consentirà agli imprenditori di poter usufruire di soluzioni sempre nuove, calibrate ad hoc per il business. Si potranno ad esempio richiedere una o più carte per i pagamenti, i dipendenti potranno ricevere una carta con la quale fare spese che poi verranno rendicontate in maniera smart (i giustificativi potranno essere inseriti tramite strumenti hi-tech come lo scanner in-app) e così via. Data la vasta scelta di prodotti a disposizione sul mercato, il consiglio è quello di approfondire in primis quali vantaggi e servizi vengono offerti facendo questo raffronto: fineco business vs qonto conto business. Il primo è un conto corrente aziendale pensato per ditte individuali e liberi professionisti che offre la possibilità di richiedere una carta di debito ed effettuare 200 transazioni nell’arco di un anno. Qonto è un conto business pensato per piccole e medie imprese e professionisti con il quale hai a disposizione un numero maggiore di transazioni e benefici di carte di debito Mastercard flessibili.

I vantaggi di scegliere la formula del conto corrente aziendale

Grazie al conto corrente aziendale si potrà monitorare agevolmente il proprio estratto conto, consultando la lista completa di tutti i movimenti, effettuare pagamenti e ricevere bonifici ma anche beneficiare della possibilità di ricorrere a particolari sistemi gestionali per archiviare file e documenti. Affinché la scelta relativa al conto corrente online risulti performante è necessario prendere in esame alcuni elementi, per esempio il numero di operazioni che si prevede di compiere ciascun mese oltre naturalmente al capitolo dei costi per la gestione, la possibilità di richiedere più carte per i pagamenti (in base alle esigenze) e di ricorrere alla tecnologia per accedere anche da remoto alla piattaforma. Come accennato in apertura di questo approfondimento, al centro di tutto bisogna sempre porre il tema della gestione della liquidità e dell’operatività bancaria. Attenzione alla trasparenza e alla convenienza assieme ai costi: sono gli elementi che potranno orientare la scelta in un senso o nell’altro.