Home Cronaca Cronaca Genova

Il vicino fa i lavori e lui lo afferra alla gola, l’intervento della Polizia

0
CONDIVIDI
Polizia (foto di repertorio)

Ieri mattina, intorno alle 11 in zona Foce, la Polizia ha denunciato un 62enne italiano per minacce ed oltraggio a Pubblico Ufficiale e rifiuto di fornire la propria identità personale.

L’uomo ha afferrato alla gola il suo vicino di sopra intimandogli di cessare i lavori di ristrutturazione in atto nella casa perché lo infastidivano.

Quest’ultimo, senza reagire, lo ha allontanato chiamando la Polizia che è stata “accolta” dal 62enne con frasi oltraggiose e minacciose e con una spinta ad uno degli agenti ha tentato di chiudere l’uscio di casa per non farsi identificare.