Home Cronaca Cronaca Genova

Il cane poliziotto Cora non mente: arrestato marocchino con hashish

0
CONDIVIDI
Il cane Cora dell'unità Cinofila della polizia

E’ sempre alta l’attenzione della polizia nel contrasto allo spaccio di stupefacenti nel centro storico genovese.

Ieri mattina personale del Commissariato Centro, durante un servizio specifico, ha arrestato un marocchino di 47 anni a Sottoripa.

In particolare “Cora”, il cane antidroga della Polizia, ha segnalato la presenza di stupefacente all’interno di una cabina telefonica.

Mentre i poliziotti, che stavano effettuando il servizio in abiti civili, stavano estraendo i tre involucri dall’incavo dove erano occultati, un soggetto seduto nelle vicinanze si è avvicinato agli operatori dicendo loro di lasciare lì la droga perché era la sua e nel contempo gli ha proposto di acquistarla.

I tre involucri contenevano 12,26 grammi di cannabis.

Il 47enne, pregiudicato per reati in materia di stupefacenti sarà giudicato questa mattina con rito per direttissima.