Home Cronaca Cronaca Imperia

Ieri sera protesta sonora dei detenuti al carcere di Imperia

0
CONDIVIDI
Il carcere di Imperia

Sembra che alla base della protesta ci sia la riduzione delle telefonate dei detenuti ai famigliari

Ieri sera i detenuti del carcere di Imperia hanno effettuato circa mezz’ora di protesta sbattendo pentole, piatti e ciò che avevano a disposizione per fare rumore ed evidenziare una situazione di disagio.

Il tutto sembra essere legato al fatto che il direttore della struttura penitenziaria stia ripristinando le regole della struttura penitenziaria precedenti all’emergenza Covid.

In particolare sembra che la protesta sia stata attivata nel momento in cui è stata presa la decisione di concedere ai detenuti una sola telefonata alla settimana, mentre durante il periodo di emergenza ai detenuti era concesso fare più telefonate.

La protesta è durata circa mezz’ora e si è svolta sotto controllo attento da parte della polizia penitenziaria i cui sindacati evidenziano come sia presente una situazione di sovraffollamento con almeno 40 detenuti in più rispetto al massimo consentito.