Home Politica Politica Genova

Ieri pomeriggio presidio dalla Prefettura contro candidatura Berlusconi

0
CONDIVIDI
Ieri pomeriggio presidio dalla Prefettura contro candidatura Berlusconi
Ieri pomeriggio presidio dalla Prefettura contro candidatura Berlusconi

Il presidio organizzato dalla Lista Sansa e dall’associazione Genova che osa. Rosy Bindi proposta come candidato alla presidenza della Repubblica

Ieri pomeriggio davanti alla Prefettura di Genova si è svolto un presidio contrario alla candidatura di Silvio Berlusconi al Quirinale.

Al presidio organizzato dalla Lista Sansa e dall’associazione Genova che osa hanno partecipato un centinaio di manifestanti con dei cartelli.

Presenti davanti alla Prefettura i consiglieri regionali Sergio Rossetti (Pd) e Selena Candia (Lista Sansa); il segretario dello Spi Cgil Ivano Bosco e il parroco di San Torpete don Paolo Farinella.

“Scendere in piazza contro la possibile candidatura di Berlusconi al Quirinale è una cosa dovuta – ha detto Ferruccio Sansa – è incredibile che 60 milioni di italiani possano essere rappresentati da un pregiudicato uscito da vicende giudiziarie con sentenze definitive, anche se con amnistie e prescrizioni”.

La proposta avanzata per un possibile candidato alla presidenza della Repubblica avanzato da Sansa e dall’associazione Genova che osa è nella persona di Rosy Bindi.