Home Sport Calcio Dilettanti Liguria

Gruppo Dilettantistico anni ’70 ed ’80, in preparazione un nuovo libro di ricordi

0
CONDIVIDI

Il primo libro, dal titolo “Polvere e passione”, uscito a dicembre 2020, è andato letteralmente a ruba.

L’iniziativa del “Gruppo Dilettantistico Ligure Anni ‘70/’80”, che si è formato su Facebook e ha come componenti migliaia giocatori liguri di quelli anni, è stata vincente.

Il Gruppo sin dalla sua fondazione, nel 2018, organizza manifestazioni di beneficenza.

Le prime volte realizzando raduni di “Vecchie Glorie” di tanti amici che oltre quarant’anni fa si sono dati battaglia sui campi di Rivarolo, Pontedecimo, Molassana, Ligorna, Baiardo, San Desiderio e di tutta la Regione.

Il primo appuntamento c’è stato con il raduno al campo sportivo dello Sciorba, centinaia di partecipanti, molti che non si vedevano da decenni, con tante partite, e l’incasso a favore delle vittime del Ponte Morandi, con un incasso di 15mila euro.

L’anno seguente, e siamo nel 2019, raduno al campo del Molassana; anche in questo caso grande adesione di tanti ex atleti, con incasso di 8mila euro devoluto alla Associazione “Gigi Ghirotti”.

Poi, ad inizio 2020, è arrivato il Covid, che ha costretto i “ragazzi” a virare decisamente su altre iniziative; e da qui ecco arrivare il libro “Polvere e passione”, che in poco tempo è entrato in centinaia di case di ex calciatori: tutti venduti, ristampa veloce e nuovamente… libro esaurito! L’incasso di 8mila euro questa volta destinato ad Isforcoop.

Ma il gruppo Facebook di queste grandi, grandissime, vecchie glorie non si ferma, non ci pensa nemmeno! Intanto è partita l’organizzazione di una mostra fotografica, in collaborazione con il Municipio 4 media Valbisagno con il presidente Roberto D’Avolio in testa, sui campi della Valbisagno: perchè sono tanti, tantissimi, a partire da quelli del Ponte Carrega e del Molassana, ad essere spariti, molti a causa dell’alluvione del 1970.

Le “Vecchie Glorie” si sono fermate? Suvvia, non le conoscete bene, neppure per sogno! Con il giornalista Gessy Adamoli e l’editore Fabrizio Calzia ecco in preparazione un nuovo libro sul calcio di cinquant’anni fa, con tante, tantissime nuove testimonianze.

I dettagli? Nelle prossime settimane. Ma che diciamo: nei prossimi giorni!

Insomma, Campione, Zanetti, Bottaro e compagni sono incontenibili.

E chi li ferma più! Sta a noi sostenerli in queste importanti iniziative a favore di chi soffre.

FRANCO RICCIARDI