Home Cronaca Cronaca La Spezia

Grossa fuga di gas alla Spezia, emergenza rientrata

0
CONDIVIDI
Grossa fuga di gas alla Spezia, emergenza rientrata

I vigili del fuoco della Spezia sono stati impegnati durante tutta la mattinata in una grossa fuga di metano in viale Italia all’altezza dell’Oviesse, nei pressi della Maggiolina.

L’allarme è scattato alle 10:00 quando un passante sentendo forte odore di gas in strada ha chiamato il 115.

Dopo alcuni rilievi stumentali i VVF hanno constatato che la perdita proveniva da una condotta sotterranea e per poterla intercettare i tecnici dell’Acam hanno dovuto scavare intorno alla tubazione con una pala meccanica.

Vista l’entità della perdita si è reso necessario interdire al traffico il tratto interessato di Viale Italia, e chiudere un bar adiacente.

La situazione è tornata alla normalità alle 15:30 circa, una volta che il tubo è stato riparato e sono state fatte tutte le verifiche necessarie.

Grossa fuga di gas alla Spezia, emergenza rientrata