Home Spettacolo Spettacolo Imperia

Grande successo all’Ariston per la leggenda Herbie Hancock

0
CONDIVIDI
Grande successo all'Ariston per la leggenda Herbie Hancock

All’Ariston uno spettacolo unico dall’atmosfera magica che solo un musicista eclettico come Hancock è capace di creare

A sessant’anni dal suo debutto Herbie Hancock rimane dove è sempre stato: all’avanguardia della cultura mondiale, della tecnologia, degli affari e della musica. Oltre ad essere riconosciuto come leggendario pianista e compositore, Herbie Hancock è stato parte integrante di ogni movimento musicale popolare dagli anni ’60.

Come membro del Miles Davis Quintet che ha aperto la strada a un suono rivoluzionario nel jazz, ha anche sviluppato nuovi approcci per le proprie registrazioni, seguite dal suo lavoro negli anni ’70 – con album da record come “Headhunters” – che combinano il jazz elettrico con funk e rock in uno stile innovativo che continua ad influenzare la musica contemporanea.

Herbie Hancock si è esibito in quintetto con una formazione di altissimo livello: Justin Tyson (batteria), James Genus (basso), Lyonel Loueke (chitarra) e Elena Pinderhugues (flauto e voce).Tra i brani in scaletta che il jazzista ha eseguito sul palco del Teatro Ariston di Sanremo: Canteloupe Island, Chameleon, Actual Proof  ma anche  Come Running To Me, Secret Sauce e altri scelti per l’occasione. Il concerto di Herbie Hancock ha chiuso i festeggiamenti per i 10 anni del Festival Internazionale UnoJazz&Blues partiti ad aprile scorso con Stefano Bollani, Enrico Rava, Raphael Gualazzi, L’académie Rainier III Big Band Jazzissimo, ai quali si sono aggiunti a luglio Fabrizio Bosso & Mauro Ottolini, i For north, e molti altri.

Il Festival UnoJazz&Blues è ormai un appuntamento fisso per gli appassionati del genere che arrivano a Sanremo da ogni parte d’Italia e d’Europa, per assistere alla rinomata rassegna che trasforma la città dei fiori nella capitale del jazz&blues con concerti itineranti, le marching band, jam-session improvvisate sparse per la città, nei locali ed eventi serali.

Gli spettacoli sono stati presentati dal conduttore Rai e speaker radiofonico, Savino Zaba, la direzione artistica del Festival è firmata dal giornalista musicale Alberto Zeppieri.Il Festival UnoJazz&Blues è possibile grazie alla società Unogas Energia ed il contributo del Comune di Sanremo.