Home Cronaca Cronaca Genova

Genovese tenta di rubare cellulare alla Fiumara ma viene pizzicato

0
CONDIVIDI
Centro commerciale Fiumara di Genova (foto di repertorio)

Un genovese di 27 anni è stato arresttao dalla polizia per furto aggravato. Il giovane è entrato all’interno di un negozio della Fiumara, ha rotto la confezione di un cellulare del valore di 700 euro, per poi cercare di uscire senza pagare.

Un addetto alla vigilanza, che non lo aveva perso di vista, lo ha però bloccato.

Gli agenti, intervenuti in soccorso del dipendente, hanno così arrestato il 27enne.