Home Politica Politica Genova

Genova, stop a vecchi veicoli troppo inquinanti. Ordinanza scatta dal 1° novembre

0
CONDIVIDI
Liguria: Esenzione bollo se si rottamano motoveicoli Euro 0 e Euro 1

Il Comune di Genova ha detto “stop” ai vecchi veicoli troppo inquinanti.

L’ordinanza è stata firmata ieri dal sindaco Marco Bucci ed entrerà in vigore dal 1° novembre.

Nella città con il più alto numero di scooter d’Italia, è stata soprannominata “ordinanza anti Vespa” visto che costringerà molti genovesi a tenere in garage diversi modelli prodotti in passato dalla Piaggio.

In base a quanto si legge nel documento, proposto dall’assessore alla Mobilità Matteo Campora, è stato disposto, tra l’altro, il divieto di circolazione in un’ampia zona del Centro città tra Di Negro, la Foce e Circonvallazione con esclusione della strada sopraelevata “Aldo Moro” e le relative rampe di accesso, nella fascia oraria dalle 7 alle 19 di tutti i giorni feriali.

L’ordinanza è per autoveicoli privati a benzina Euro1; autoveicoli privati alimentati a diesel Euro 2; ciclomotori e motocicli Euro 1; ciclomotori e motocicli a motore termico a due tempi di categoria inferiore o uguale a Euro 1.

Sono esclusi dai divieti gli altri mezzi, ma anche vetture, ciclomotori e motocicli inseriti nei registri nazionali dei veicoli storici regolarmente certificati.