Home Cronaca Cronaca Genova

Genova capitale del Natale, tutti i mercatini in città e la Slitta di Babbo Natale

0
CONDIVIDI
Genova capitale del Natale, tutti i mercatini in città e la Slitta di Babbo Natale
Genova capitale del Natale, tutti i mercatini in città e la Slitta di Babbo Natale

“A Natale, a Natale, puoi…”. Chi non ha in mente il refrain di una nota pubblicità natalizia? E allora vediamo cosa è utile sapere per potere riguardo tutti gli appuntamenti con i tradizionali mercatini natalizi che sono iniziati questo weekend.

Tra i primi ad arrivare a Genova quello di Salita Santa Caterina, il tradizionale mercatino di “Emergency” dove è possibile trovare idee regalo e prodotti provenienti dai Paesi in cui lavora come “war’s surgery” l’Ong fondata dall’indimenticato Gino Strada: uno spazio è riservato ai prodotti di artigianato proveniente dall’Afghanistan, dove la popolazione continua ad avere bisogno dell’aiuto internazionale.

Da oggi domenica 4 fino alla Vigilia di Natale tornano i banchetti di Terliguria Confesercenti. Per venti giorni, nelle tradizionali casette in legno, genovesi e “foresti” potranno trovare tante idee per i regali, tra bigiotteria, pelletteria e poi ancora oggettistica, abbigliamento, addobbi natalizi e prodotti agroalimentari tipici della Liguria e delle altre regioni.

Il Natale arriva anche a Castelletto, presso i Giardini Pellizzari di San Nicola, con bancarelle, eventi e altro ancora. Si tratta del più grande mercatino natalizio della solidarietà in Italia, l’unico gestito da una Onlus, è il più antico di Genova e dà spazio a oltre 120 associazioni.

A Brignole un appuntamento che torna nei giardini davanti alla stazione ferroviaria con una disposizione logistica diversa rispetto al passato. Resterà aperto fino al 24 dicembre con 114 operatori e sette stand dedicati alla gastronomia.

Anche l’artigianato ligure di eccellenza sarà protagonista con “Stile Artigiano for Christmas” che si terrà oggi, domenica 4, dalle 10 alle 19, nella suggestiva cornice di Piazza San Matteo, “feudo dei Fieschi” nel cuore del Centro Storico di Genova.

Il weekend, dal Winter Park a Niccolò Fabi. Appuntamenti 

Artigianato al centro anche all’Albergo dei Poveri: artigiani, designers, musicisti e artisti per il “Cargo Market Christmas Change”: saranno oltre 50 gli stand tra i saloni del palazzo seicentesco già da ieri e ancora oggi, domenica 4, accoglieranno visitatori dall’”universo mondo” per una due giorni di musica e arte con un occhio all’ambiente.

Nel centro storico anche i mercatini dei Giardini Luzzati: il “Cactus Market – Christmas Edition”, la versione natalizia dell’ormai tradizionale mercatino. Nel cuore del centro storico si potranno trovare 30 banchi di handmade, art e design per 19 giorni di festa. Ci saranno anche aree food e workshop.

Festa anche nell’entroterra dove tornano i mercatini di Natale di Ronco Scrivia, ormai giunti alla dodicesima edizione, che quest’anno si svolgeranno in una location d’eccezione, ossia in Via Postumia, la più antica del Rione Villavecchia, dove oggi domenica 4, saranno presenti oltre 60 stands fra espositori di ogni genere.

Dalla prossima settimana, invece, Piazza De Ferrari accoglierà “Mercatale” (non Valdipesa, n.d.r.): da sabato 10 a mercoledì 21 dicembre grande fiera natalizia organizzata da Cna e aperta tutti i giorni, in cui sarà possibile assaporare la magia delle feste con i prodotti alimentari della tradizione ligure e artigianato di qualità.

Numerose anche le feste organizzate dai Civ di diversi quartieri. “Illuminiamoci 2022” è il titolo della grande festa organizzata per oggi, domenica 4, dal Civ Manin e dintorni per aprire ufficialmente il periodo natalizio: anche quest’anno il Civ si farà carico della realizzazione delle luminarie di tutto il quartiere: da Largo Zerbino a Corso Armellini, Via Assarotti e Piazza Manin.

In Via Canevari grande festa con il “Christmas Market”, in previsione tra una settimana, domenica 11, tra banchetti, trucca bimbi, gonfiabili e negozi aperti.

Da ricordare anche la tradizionale Slitta di Babbo Natale, futuristica e come non se ne sono viste prima che dal Ponente al Levante arriverà in ogni parte della città per queste festività genovesi.

Ecco il calendario delle uscite della Slitta in corso da oggi, domenica 4 al 9 dicembre:

oggi, domenica 4: Municipio 8. Foce. La partenza sarà da via Paolo Da Novi per arrivare in Piazza della Vittoria e in Piazza Tommaseo;

lunedì 5: Municipio III. Partenza da Piazza Romagnosi, percorso e soste in Via Canevari e Piazza Manzoni;

martedì 6: Municipio II. Sampierdarena. La Slitta passerà dai portici di Via Cantore e successivamente passerà da Via Rolando;

mercoledì 7: Municipio II. La partenza sarà dalla chiesa di San Marcellino e passerà da Via Bologna, Piazza Pestarino e Via Lugo;

giovedì 8: Municpio I. Via San Vicenzo, Via Galata, Piazza Colombo e Via Cesarea.

venerdì 9: Municipio VI. Cornigliano. La Slitta arriverà (direttamente da Rovaniemi…n.d.r.) al “Villaggio di Babbo Natale” di Villa Bombrini e resterà parcheggiata all’ingresso della Villa, al civico 5. Le uscite della Slitta più iconica del Natale sono tutte programmate per le ore 16 e potrebbero subire variazioni e/o cancellazioni in caso di maltempo.

Da segnare in agenda l’8 dicembre, giorno dell’accensione dell’Albero di Piazza De Ferrari, a cura di Regione Liguria in collaborazione con il Comune di Genova e Aster.

A partire dall’8 dicembre tutta la città si accenderà con le illuminazioni natalizie predisposte dal Comune di Genova, da Voltri a Nervi. Sempre dall’8 dicembre via al mercatino di Natale per il centro storico e i mercatini del Sestiere del Molo, dove dopodomani, martedi 6, verrà installata, sul Belvedere Tonino Conte, la famosa scenografia di Emanuele Luzzati, restaurata a cura del Teatro della Tosse e trasferita da Porta Siberia.

Non resta altro da parte di LN che augurare a tutti i lettori un felice e sereno Natale 2022

Marcello Di Meglio