Home Sport Sport Genova

Genoa-Spal 1-0, Gudmusson fa volare il Grifone agli Ottavi di Coppa Italia

Salernitana-Genoa 1-2, Gudmundsson segna il vantaggio su rigore
Albert Gudmundsson

Il Genoa vince in Coppa anche con le riserve battendo la Spal di misura alla vigilia di un importante turno di campionato nel week end.

Al Genoa basta un rigore trasformato dall’islandese Gudmundsson per passare il turno: SPAL battuta 1-0 al Ferraris e Grifone qualificato agli ottavi, dove a gennaio sfiderà la Roma. Sfuma quindi il primo incrocio da avversario con i giallorossi per De Rossi, al primo ko da allenatore. Ospiti mai realmente pericolosi davanti, il Genoa ha sprecato più volta l’occasione del raddoppio.

Il tabellino

GENOA (4-2-3-1): Semper 6; Hefti, Vogliacco 6, Bani, Pajac 6.5 (65′ Toure 6); Frendrup 6.5 (65′ Czyborra 6), Badelj 5.5; Jagiello 6, Portanova 6 (58′ Yalcin 6), Gudmundsson 7 (86′ Aramu sv); Yeboah 6.5 (58′ Puscas 6)
In panchina: Martinez, Vodisek, Sabelli, Dragusin, Strootman, Coda, Aramu, Calvani
Allenatore: Blessin 6.5

SPAL (3-4-2-1): Thiam 7; Almici 5.5, Peda 6, Dalle Mura 6; Dickmann 6 (61′ Fiordaliso 6); Murgia 5.5 (84′ Maistro sv), Esposito 6, Celia 6; Zanellato 5.5 (61′ Valzania 6), Tunjov 6 (45′ Rabbi 6); Moncini 6 (75′ Finotto sv).
In panchina: Abati, Pomini, Fiordaliso, Meccariello, Proia, Finotto, Saiani, Valzania, La Mantia, Prati, Rauti, Maistro, Breit, Ayoub, Rabbi.
Allenatore: De Rossi 6
ARBITRO: Santoro di Messina 6.
RETI: 46′ Gudmunsson (rig)
NOTE: serata serena, terreno in buone condizioni.
Ammoniti: Zanellato, Hefti, Puscas. Angoli: 4-3. Recupero: 4′ pt, 3′ st.