Home Sport Sport Genova

Genoa-Roma 0-2, un Grifone solido cede nel finale ad Afena Gyan

0
CONDIVIDI
Goran Pandev del Genoa

Un Genoa coriaceo subisce 0-2 contro la Roma nelle battute finali del match.

Prima da allenatore nel nostro campionato per Shevchenko. Gol annullato a Mkhitaryan al 14′, al 28′ grande chance per Shomurodov. Sono sempre loro due a provarci anche nella ripresa. Al 72′ salvataggio di Rui Patricio su Sturaro. All’82’ sblocca il 2003 (primo della sua classe a segnare in A) Afena-Gyan, entrato da poco che replica con un gran tiro da fuori al ‘94 per lo 0-2 finale.

Genoa Roma 0-2: risultato e tabellino
Marcatori: 82′ Felix, 90+4 Felix

Ammoniti: 32′ Cambiaso, 40′ Veretout, 78′ Sabelli

Espulsi:

GENOA (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Masiello, Vasquez; Sabelli, Sturaro, Badelj, Rovella, Cambiaso; Pandev (63′ Hernani), Ekuban. Allenatore: Shevchenko

ROMA (4-4-2): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Kumbulla (87′ Smalling), Ibanez; El Shaarawy, Pellegrini, Veretout, Mkhitaryan; Shomourodov (75′ Felix), Abraham. Allenatore: Mourinho.