Home Cronaca Cronaca Genova

Gatto al guinzaglio usato per chiedere l’elemosina

0
CONDIVIDI
Gatto al guinzaglio usato per chiedere l’elemosina

Un gatto al guinzaglio per raccogliere le elemosine. E’ quanto è accaduto ieri a Sanremo dove in piazza San Siro a pochi passi dalla cattedrale un mendicante raccoglieva l’elemosina tenendo un bellissimo gatto nero legato al guinzaglio.

“Secondo quanto ci è stato segnalato – ci dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA – il gatto sarebbe rimasto parecchio tempo al sole legato al guinzaglio senza che nessuno intervenise per liberarlo nonostante le chiamate e nonostante l’evidente reato di maltrattamento di animale, in quanto il gatto è considerato un animale libero e quindi non può essere tenuto al guinzaglio”.

“Comunque – conclude Croce – ci auguriamo che si sia trattato di un episodio limitato, qualora si ripetesse prenderemo i provvedimenti del caso per contrastare il reato di maltrattamento cosi come previsto dal codice penale”.