Home Consumatori Consumatori Genova

Gandolfo incontra il Consorzio Focaccia e società sportive

0
CONDIVIDI
Carlo Gandolfo, sindaco e gruppo Consorzio della Focaccia di Recco

Nell’incontro con i membri del “Consorzio della focaccia di Recco col formaggio“, si sono affrontati i temi di interesse del comparto della ristorazione e delle attività artigiane legate al food. Il sindaco Carlo Gandolfo ha ricordato che l’Amministrazione comunale ha subito spostato i pagamenti della Tari e ha esentato le attività produttive dal pagamento dell’occupazione del suolo per i mesi di marzo, aprile e maggio.

Ha annunciato l’imminente uscita di un bando per il sostegno al pagamento dell’affitto per le attività commerciali che sono rimaste chiuse in questo periodo nonché l’intenzione di esentare dal pagamento della Tari, per i mesi di marzo, aprile e maggio, tutte quelle attività produttive che non hanno potuto lavorare e che non hanno, per questo periodo, prodotto rifiuti. Allo studio vi è anche lo spostamento del pagamento della stessa Tari all’anno prossimo per tutte le utenze commerciali.

Il sindaco ha anche manifestato l’intenzione di consentire l’utilizzo del suolo pubblico alle attività commerciali ed in particolar modo a quelle legate alla somministrazione con modalità agevolate, ovvero con la possibilità di ampliamento degli spazi all’aperto in invarianza dei costi e la possibilità di usufruire per chi non ne ha mai richiesto l’uso con snellimento delle pratiche burocratiche e gratuità.

Nonché la possibilità, anche qui con snellimento burocratico, di poter coprire spazi pubblici o privati pertinenziali. Si è quindi svolto l’incontro con i rappresentanti delle società sportive, alla presenza dei consiglieri delegati allo sport Luigi Massone e agli impianti sportivi Sara Rastelli, nel corso del quale si sono approfondite tutte le tematiche relative alla ripresa delle attività all’interno degli impianti sportivi comunali,

in relazione all’ultimo DPCM e alle linee guida emesse dall’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri. «Entrambe le sessioni sono state molto proficue – dichiara il sindaco Gandolfo – e utili a indirizzare le scelte che nel futuro dovranno essere prese dall’Amministrazione comunale.» La prossima settimana verranno calendarizzate analoghe sessione di lavoro con l’Ascom, il Civ e a seguire con il “Comitato dei Quartieri 8 Settembre”. ABov