Home Consumatori Consumatori Italia

Festa della Mamma su Moby e Tirrenia con sconti del 100%

0
CONDIVIDI
Moby Wonder

Per le mamme accompagnate che prenoteranno entro il 10 maggio

“Di mamma ce n’è una sola, di compagnie che fanno il cento per cento di sconto a tutte le mamme del mondo ce ne sono due: Moby e Tirrenia.”

E’ questo il claim che le compagnie del Gruppo Onorato Armatori dedicano alle mamme che prenoteranno da oggi al 10 maggio.

Le mamme che prenoteranno, contemporaneamente al loro bimbo da 4 a 11 anni o a un altro passeggero adulto, usufruiranno dello sconto del 100 per cento sulla tariffa di passaggio ponte, al netto di tasse e diritti.

Le destinazioni sono quelle delle più belle spiagge raggiunte da Moby e Tirrenia, quali Sardegna, Sicilia, Corsica e Isola d’Elba e ci sono posti riservati all’offerta sulla maggior parte delle partenze, anche in agosto.

In più, tutto questo è cumulabile con le altre promozioni in essere sulle navi di Moby e Tirrenia, a partire dalla possibilità di cambiare la data della partenza tutte le volte che si vuole, senza pagare alcuna penale.

E addirittura di approfittare del “biglietto sospeso”, la possibilità offerta dalle compagnie del Gruppo Onorato Armatori di congelare il proprio ticket anche fino alle fine del 2022, come se fosse un vero e proprio buono spendibile nel momento più gradito.

Ma non basta, perché le offerte commerciali si sommano a tutte le caratteristiche che hanno reso Moby e Tirrenia le compagnie più amate dagli italiani per la qualità del viaggio e dei servizi di bordo, per le frequenze e il numero di destinazioni, per l’attenzione alle famiglie e ai bambini (oltre che alle mamme, ovviamente) e anche per la sicurezza a bordo che ripropone tutte le misure che hanno funzionato benissimo lo scorso anno, a partire dal care manager, un ufficiale appositamente dedicato al controllo di mascherine, distanziamenti e rispetto di tutte le norme, con l’ulteriore tassello di appositi zainetti vaporizzatori con cui il personale igienizza in continuazione spazi comuni e cabine.

E arrivano anche i nuovi menù gourmet, con sempre nuove proposte che puntano sulla freschezza e sulla stagionalità e che i passeggeri possono consumare anche in cabina, soli con la propria famiglia.